campagna 2015

Campagna 2015 – Rifugiati di ieri e di oggi: le storie

Nel 2015 la campagna Bologna cares! è incentrata su storie di richiedenti asilo che, dopo essere stati accolti e aver ottenuto lo status di rifugiati politici o un’altra forma di protezione internazionale, sono stati inseriti in un progetto strutturato: affiancati dagli operatori delle strutture SPRAR e orientati verso l’ingresso nel contesto socio-economico italiano, sono riusciti ad avviare iniziative concrete e a realizzare le proprie aspirazioni al lavoro e alla partecipazione attiva alla società di accoglienza.

Questo tema d’attualità viene collegato a un focus sui grandi rifugiati della storia, personaggi famosi che sono dovuti fuggire dal loro paese o ne sono stati espulsi, per sottolineare il fatto che una persona in fuga può essere attiva e protagonista nella società e non solo un soggetto debole, una vittima o un problema emergenziale.

L’intenzione è di dare respiro alla riflessione, partendo dall’analisi dei personaggi che hanno lasciato un segno nella nostra storia e che sono stati nelle loro epoche rifugiati.

Oggi come allora si fugge, si scappa da privazioni delle libertà fondamentali.

Oggi come allora chi se ne va porta con sé un bagaglio di conoscenze, esperienze e sogni.

Oggi come allora si possono gettare le basi per una nuova vita.

Scarica il programma di Bologna Cares! 2015

2015 - Laboratorio video making
Bologna cares! La Campagna di comunicazione del progetto SPRAR del Comune di Bologna