La campagna 2014

2014 – Concorso fotografico “Via con me”

Il concorso fotografico è stato lanciato a maggio 2014, attraverso la pagina Facebook di Bologna cares!.

È stato chiesto alle persone di porsi nei panni di un richiedente asilo e di fotografare l’oggetto dal quale non avrebbero potuto assolutamente separarsi nel caso in cui avessero dovuto lasciare improvvisamente e forse per sempre la loro casa (come è successo a coloro che hanno lo status di rifugiato).

Gli autori delle foto dovevano accompagnare l’immagine con un breve testo di spiegazione.

Ogni immagine è stata pubblicata all’interno dell’album fotografico “Concorso fotografico Via con me” della pagina FB di Bologna cares! e sottoposta al giudizio del pubblico.

Le 5 foto che hanno ricevuto il maggior numero di like sono state valutate da una giuria composta da esperti dei temi legati all’immigrazione e da professionisti del mondo della fotografia, i quali hanno decretato lo scatto vincitore, che si è aggiudicato un tablet.

Guarda le 5 foto che hanno ricevuto il maggior numero di “like”

2014 - Tutta la vita in un foglio
 - Memorie di richiedenti asilo