Quel gioco di specchi degli studenti del Liceo “Galvani”

L’ASP Città di Bologna, ha ripreso, dopo la pausa estiva, i progetti di Alternanza Scuola-Lavoro con il Liceo “Galvani” di Bologna. Tre dei ragazzi della 4°G, Jacopo Marrese, Gaia Guidotti e Matilde Melloni, sono stati coinvolti, dal 10 al 21 settembre, all’interno del Servizio Protezioni Internazionali, in un Laboratorio di Giornalismo, il cui fine è stato quello di “conoscere per informare”.

I temi che i ragazzi hanno sviluppato, intorno ai processi relativi alla Rete SPRAR Metropolitana di Bologna, hanno visto, da un lato, il perfezionamento di abilità e competenze pregresse, dall’altro, l’acquisizione di conoscenze relative al funzionamento di gran parte del sistema di accoglienza.

Il metodo di lavoro attivo ha prodotto la creazione di un blog, aggiornato quotidianamente con articoli, schede, video e interviste sia agli operatori che ai cittadini bolognesi, come in un gioco di specchi tra chi sta dentro il sistema dell’accoglienza e la comunità sociale.