Notizie ed eventi di Bologna cares!

Presentazione regionale del Dossier Statistico Immigrazione Idos/Confronti 2020: alcune anticipazioni regionali

Se in Italia per la prima volta la popolazione extra UE residente cala (di ben 100.000 unità), a causa del Primo Decreto “Sicurezza” e della mancanza di flussi programmati, l’Emilia Romagna si conferma prima regione per incidenza di stranieri sul totale della popolazione residente.

Solo nel 2019, i nuovi nati da coppie straniere in Emilia-Romagna sono stati 7.736, il 25% – ossia un quarto – di tutti i nuovi nati in regione nello stesso anno. In Italia lo stesso valore si è attestato al 15%. Che cosa ci dicono per il futuro della società emiliano-romagnola questi dati?

Di queste e altre tendenze e situazioni si parlerà mercoledì 28 ottobre (h.11-13) in occasione della Presentazione regionale del Dossier Statistico Immigrazione Idos/Confronti, organizzata da Africa e Mediterraneo in collaborazione con le organizzazioni regionali di CGIL e CISL e con il patrocinio del Comune di Bologna.

Dopo i saluti dei rappresentanti delle istituzioni, tra i quali il Viceministro all’interno Matteo Mauri, saranno presentati i dati nazionali e della regione Emilia-Romagna, con un approfondimento sui dati dell’accoglienza a Bologna, raccolti tramite il progetto SIPROIMI del Comune di Bologna, offerto da Giuseppe Nicolini di ASP-Città di Bologna, Servizio protezioni internazionali.

A causa delle nuove disposizioni relative alla pandemia, l’iniziativa sarà realizzata in modalità a distanza e trasmessa in diretta sulla pagina Facebook di Africa e Mediterraneo.

Durante il seminario saranno date indicazioni ai partecipanti su come ritirare una copia gratuita del volume, fino ad esaurimento delle copie.

Scarica l’invito in formato pdf

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
X