LA CAMPAGNA 2016

CAMPAGNA 2016 ACCOGLIENZA: UNA SCELTA POSITIVA

L’accoglienza dei richiedenti asilo come attività necessaria e ordinaria dello scenario sociale di oggi e del futuro: questo il tema della campagna Bologna cares! 2016.

Un sistema di accoglienza strutturato ha ricadute positive e costruttive su tutto il tessuto sociale, mentre, al contrario la “mancanza di accoglienza”, produce povertà ed esclusione. Scegliere l’accoglienza quindi significa favorire la costruzione di un sistema che produce relazioni, integrazione e crescita.

Un settore in cui l’impatto positivo dell’accoglienza dei richiedenti asilo si riscontra con più facilità e frequenza nel territorio bolognese è lo sport: in campo, sul ring, in palestra, le barriere scompaiono, lasciando il posto alla reciproca conoscenza e alla condivisione.

Oltre ad alcuni brevi videoche raccontano le storie di richiedenti asilo inseriti positivamente in attività sportive, un dossier della rivista Africa e Mediterraneo, in uscita a settembre, sarà dedicato a “sport e integrazione”.

Un laboratorio di giornalismo, un video di animazione, locandine sugli autobus della città sono altre attività della campagna, mentre una pagina Facebook continua ad informare e animare il dialogo “social”.

Inoltre, da alcuni mesi Bologna cares! produce e aggiorna infografiche con dati e numeri del sistema di accoglienza a Bologna, consultabili a questo link.

Per restare aggiornato sulle attività previste, seguici sulla pagina Facebook

https://www.facebook.com/Bolognacares/

Qui di seguito invece trovate il programma delle iniziative che si svolgeranno in città in occasione del 20 giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato

Domenica 19 giugno – ore 19.00

Serre dei Giardini Margherita – Bologna

Inaugurazione della mostra fotografica “Home sweet home”

Le foto di questo reportage sono state scattate all’interno della struttura SPRAR “Casa dell’Agave”, gestita dall’Associazione MondoDonna Onlus. Uno sguardo intimo che racconta la quotidianità di chi è in Italia perché costretto a fuggire dal proprio Paese, mostrando piccoli dettagli che rendono unico ogni ospite (fino al 21/06).

Lunedì 20 giugno 2016 – ore 21.30

Piazza Maggiore – Bologna

Proiezione pubblica di “Accoglienza: una scelta positiva”

Abdou ed Emilia sono i protagonisti del video di animazione che sviluppa il tema della campagna Bologna cares! 2016, ovvero come un sistema di accoglienza organizzato abbia ricadute positive sul tessuto sociale. Il video sarà proiettato prima del film previsto all’interno della manifestazione “Sotto le Stelle del Cinema” e sarà disponibile sul canale youtube e sul sito www.bolognacares.it

A partire dal 20 giugno – La campagna Bologna cares! sale sugli autobus

Dal 20 giugno in poi sugli autobus della città saranno affisse le locandine che rappresentano alcuni effetti positivi dei percorsi di accoglienza e integrazione rivolti a richiedenti asilo. Cercate Abdou ed Emilia e fateci sapere che ne pensate: inviateci foto e commenti sulla nostra pagina Facebook

 

Lunedì 20 giugno ore 20.00

Villa Aldini, via dell’Osservanza 35 – Bologna

Serata Gastronomade – Cantieri Meticci

L’evento rientra nella rassegna estiva Ascolto il tuo cuore, città. Esplorazioni artisti- che di una città che cambia, frutto del lavoro svolto da Cantieri Meticci nell’ambito del progetto Quartieri Teatrali con ospiti delle strutture SPRAR e CAS. La rassegna prevede 4 esplorazioni artistiche (11-12-18-19/06) e si concluderà il 20/06 con la serata Gastronomade, un viaggio attraverso racconti di cibo, installazioni, musica dal vivo e danze dal mondo.

Per info: www.facebook.com/cantierimeticciwww.cantierimeticci.it

Per prenotazione (obbligatoria): karen@cantierimeticci.it / 333 26 89 051

 

Mercoledì 22 giugno ore 18.30 – 20.30

Serre dei Giardini Margherita – Bologna

Vesta: rifugiati in famiglia

Presentazione del progetto Vesta, l’opportunità per i cittadini di contribuire allo sviluppo di un nuovo modello di integrazione accogliendo i rifugiati nelle proprie case. L’incontro è l’occasione per confrontarsi con i responsabili del progetto Vesta per il territorio di Bologna e con i cittadini che hanno già attivato il percorso di formazione per iniziare l’accoglienza in famiglia.

È gradita la conferma di partecipazione via mail: info@progettovesta.com Per info: www.progettovesta.comwww.facebook.com/progettovesta

 

Leggi e scarica il programma

2016 - Accoglienza: una scelta positiva - Il video di animazione
2015 – AFRICA E MEDITERRANEO N. 82 (1/15) – IMMIGRAZIONE: MEDIA E PAURA