Notizie ed eventi di Bologna cares!

Laboratorio Visioni in transito su migrazioni e soggettività LGBTQIA+

È giunto alla sua terza edizione Visioni in transito, il laboratorio gratuito condotto da Luca Nieri dove il cinema incontra le migrazioni e l’universo delle soggettività LGBTQIA+.

Visioni in transito è un progetto di Arca di Noè, realizzato nell’ambito del progetto SAI in collaborazione con ASP Città di Bologna e le associazioni Cassero LGBTQIA+, Il Grande Colibrì, MIT (Movimento Identità Trans) e Omphalos.

Il progetto nasce e si sviluppa con l’intento di stimolare il confronto e la riflessione sul tema dei percorsi migratori e le soggettività LGBTQIA+, sensibilizzando la cittadinanza e favorendo la diffusione di un messaggio di inclusione e accoglienza.

Visioni in Transito prevede un ciclo di incontri gratuiti in cui la visione di alcuni film accuratamente selezionati diventa il motore di un dibattito cinematografico. Le persone partecipanti vengono accompagnate nell’esplorazione approfondita di tematiche migratorie e soggettività LGBTQIA+, analizzando anche gli aspetti tecnici dei film, andando così oltre la semplice esperienza del cineforum. Questo approccio favorisce un dialogo sia sull’estetica cinematografica sia sulle tematiche proposte, stimolando lo scambio, la condivisione e il dibattito.

Come racconta Luca Nieri, esperto di cinema che conduce il laboratorio, “in Visioni in Transito convivono una parte tecnica e una parte emotiva: per questo motivo è fondamentale creare un safer space dove le persone si sentono a loro agio e possono intervenire senza sentirsi giudicate. Durante i cinque incontri si crea infatti una comunità”

Come per le altre edizioni, gli incontri di Visione in Transito verranno raccontati anche sui canali social e accompagnati dalle illustrazioni di Lavinia Cultrera. I podcast a cura di Radio Alta Frequenza saranno disponibili anche sul canale Spotify, dove si potranno trovare anche quelli delle edizioni precedenti.

L’incontro di presentazione del 26 marzo dalle 18:30 alle 19:30 sulla piattaforma Zoom è riservato alle persone che riceveranno la conferma dell’iscrizione. Durante l’incontro si formeranno due gruppi, sulla base delle esigenze delle persone partecipanti, entrambi on line.

Gli incontri si terranno, sempre dalle 18:30 alle 20:30 sulla piattaforma Zoom, nelle seguenti date:
Gruppo del martedì: 16, 30 aprile, 14 e 28 maggio, 11 giugno
Gruppo del giovedì: 18 aprile, 2, 16, 30 maggio, 13 giugno
È molto importante la partecipazione a tutte le date previste da ogni singolo gruppo!

L’iscrizione è gratuita, compilare il form entro il 19 marzo. I posti disponibili sono 44 e verranno assegnati in base ad un criterio temporale di compilazione del form.

Per maggiori informazioni: valentina.tiecco@arcacoop.com.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
X