La campagna 2015

2015 – Ma dopo, cosa fanno? Incontro sull’integrazione dei richiedenti asilo

Ma dopo, cosa fanno?

Incontro sull’integrazione dei richiedenti asilo e dei rifugiati

20 giugno 2015

h 9.30 – 13.00

Manifattura delle Arti – Arcigay “Il Cassero”

via don Minzoni, 18

Bologna

Dopo la prima accoglienza, quali sono i percorsi di integrazione sociale dei richiedenti asilo? Nel cammino che ogni richiedente segue per inserirsi nella società di accoglienza entrano in gioco diversi fattori: i progetti di accoglienza strutturale, l’acquisizione delle necessarie competenze linguistiche, l’orientamento lavorativo, i percorsi specifici per i minori.

Questi i temi che verranno trattati il 20 giugno, Giornata mondiale del rifugiato, nei 4 tavoli tematici composti da operatori, esperti e pubblico e coordinati da un animatore.

PROGRAMMA

h. 9.30-9.45 Registrazione dei partecipanti

h. 9.45-10.15 Saluti della autorità

Virginio Merola, Sindaco del Comune di Bologna

Amelia Frascaroli, Assessora ai Servizi sociali del Comune di Bologna

Elisabetta Scoccati, Direttrice generale di ASP città di Bologna

PROIEZIONE DELLO SPOT DELLA CAMPAGNA BOLOGNA CARES! 2015

h. 10.15-12.15 Tavoli tematici

h. 12.15-13.00 Restituzione dei lavori dei tavoli, discussione e conclusione

h. 13.00 Buffet, proiezione dei video ed esposizione del materiale realizzato durante i laboratori svoltisi nelle strutture di accoglienza

 TAVOLI TEMATICI

1. Il Sistema di Protezione dei Richiedenti asilo e Rifugiati a Bologna

  • Maria Silvia Olivieri
 (Coordinatrice Area Front End Servizio Centrale del Sistema di Protezione 
per Richiedenti Asilo e Rifugiati, SPRAR)
  • Giacomo Rossi (Consorzio l’Arcolaio)
  • Loretta Michelini (Ass.ne MondoDonna onlus)

Il tavolo sarà coordinato da Antonio Maura, coordinatore del progetto SPRAR Bologna, ASP Città di Bologna

2. Percorsi di accoglienza dei minori non accompagnati nello SPRAR

  • Pippo Costella (Defence for Children)
  • Giulio Baraldi (Cooperativa sociale CSAPSA 2)
  • Pieter van den Born (Deputy Director di NIdos, Independent guardianship and family supervision agency)

Il tavolo sarà coordinato da Francesco Camisotti (Camelot officine cooperative)

3. Insegnamento dell’Italiano L2 e progettualità individuali per i richiedenti asilo

  • Carolina Purificati (Presidente di Asinitas Onlus)
  • Alessia Pauselli (Consorzio l’Arcolaio)

Il tavolo sarà coordinato da Elisabetta Degli Esposti Merli (Lai-momo soc. coop.)

4. Tirocini formativi e inserimento lavorativo per l’integrazione sociale degli ospiti SPRAR

  • Annica Perini (Presidente di CIM Onlus)
  • Patrizia Morgione (Ass.ne MondoDonna onlus)

Il tavolo sarà coordinato da Nicola Cameruccio (Lai-momo soc. coop.)

LIVE REPORTING A FUMETTI A CURA DI STEFANO ORSETTI

ISCRIZIONI

Per partecipare al convegno è necessario iscriversi compilando il modulo online a questo indirizzo http://bit.ly/1AC6Fpn indicando nome, cognome, eventuale ente di appartenenza, tavolo a cui si desidera partecipare e breve motivazione.

Verrà inviata una e-mail di conferma.

Scarica il volantino

View Fullscreen

2015 – Lo spot di Bologna cares!
2015 - Oggi come allora, chi chiede rifugio? La campagna sugli autobus della città